-

Archive | Professioni

Coronavirus, Iardino: serve scudo penale per medici e operatori sanitari

ospedale covid

Eroi della prima ondata ora sommersi da denunce.

“Che fine ha fatto lo scudo penale per il personale sanitario? Gli eroi della prima ondata sono sommersi dalle denunce. La politica faccia qualcosa”. E’ l’appello lanciato da Rosaria Iardino, presidente della Fondazione The Bridge, in un editoriale sul quotidiano Il Foglio. “La responsabilità degli operatori sanitari doveva essere limitata dal Decreto-Legge 17 marzo 2020, n. 18 – continua Iardino – ma il Governo ha bocciato l’emendamento e tra giugno e settembre i nostri eroi sono…

Baldino (Ausl Piacenza), Serpieri (Asl VCO) e Tanese (Asl Roma 1) sono i tre nuovi Vicepresidenti Fiaso

Fiaso

Le tre nomine nel corso dell’Assemblea nazionale della Federazione. Ripa di Meana: “Ci sono volontà, opportunità e mezzi per riorganizzazione profondamente e potenziare il SSN. Aziende sanitarie e management hanno competenze ed esperienza per i cambiamenti necessari all’insegna della innovazione”

Tre nuove nomine al Comitato di Presidenza FIASO, la Federazione Italiana di Asl e Ospedali. L’Assemblea nazionale delle Associate, che si è riunita il 27 ottobre in videoconferenza, ha approvato all’unanimità la nomina di tre nuovi Vicepresidenti: Luca Baldino, Direttore generale…

Tumori, Aiom: vaccinazione antinfluenzale solo per il 19% dei pazienti

fiala siringa

Il Presidente eletto, Saverio Cinieri: “Va somministrata anche a familiari e caregiver. Fondamentale per chi è in trattamento attivo. Inoltre, è necessario aumentare le coperture tra il personale sanitario, solo uno su quattro aderisce alle campagne”

Troppo poche persone colpite da cancro si vaccinano contro l’influenza. E, negli ultimi 10 anni, questa percentuale è in costante diminuzione. Nelle stagioni 2006/2007 e 2007/2008, la percentuale di pazienti oncologici vaccinati (tra i 18 e i 64 anni) era, rispettivamente, pari al 26% e 21%. Nelle campagne vaccinali del 2016/2017 e 2017/2018,…

Simi: reparti internistici vicini al collasso e medici allo stremo

Medici: foto generica con camice, mascherina e stetoscopio

Appello della Società Italiana di Medicina Interna alle Istituzioni nazionali: serve un intervento urgente perché il Sistema Sanitario tenga e l’assistenza sia garantita a tutti i cittadini. A crescere non è solo la curva dei contagi da Covid-19. Non dimenticatevi degli over 70 pluripatologici e fragili la cui salute è messa a dura prova dall’inverno.

Crescono la stanchezza e lo sconforto di fronte a questa prevedibile seconda ondata ed è forte la preoccupazione della Medicina Interna, che dall’inizio della pandemia sta combattendo in prima linea la dura battaglia contro…

Fp Cgil Medici: no accordo tamponi medici famiglia. Professionisti sono disponibili ma serve garantire sicurezza

Medico3

“Contestiamo la sottoscrizione di Intesa Sindacale dell’accordo. Non capiamo perché il delegato presidente di Intesa Sindacale, Biagio Papotto, abbia deciso di firmare un accordo nonostante non avesse avuto mandato, né da noi né  da Simet, soci fondatori di Intesa, alla sottoscrizione” afferma il segretario nazionale Filippi.

“Ribadiamo la nostra contrarietà all’accordo siglato per l’affidamento dei tamponi negli studi privati dei medici di medicina generale. Il problema non è la disponibilità di tutti i professionisti, compresi quindi anche i medici…

Fnopi, un francobollo dedicato a Florence Nightingale e a tutti gli infermieri

franconbollo fnopi

Annullo disponibile allo Spazio Filatelia di Firenze, con una mostra fino all’8 dicembre. Fiori al memoriale in Santa Croce: un omaggio a chi è in prima linea.

Dopo dieci anni esatti, un francobollo torna a celebrare la professione infermieristica, in un momento storico segnato dalla pandemia da Coronavirus, ma anche dalla ricorrenza del bicentenario della nascita di Florence Nightingale, e dalla proclamazione – da parte dell’Organizzazione Mondiale della Sanità – del 2020 come Anno Internazionale dell’Infermiere. Il Ministero per lo Sviluppo Economico…

Fimp: siglato il nuovo Accordo Collettivo Nazionale. Sui tamponi facciamo la nostra parte con senso di responsabilità

biasci

Il Presidente Biasci: “In questo momento delicatissimo, pur sottoposti a incredibili pressioni da parte del territorio, ci rendiamo disponibili a eseguire i test rapidi antigenici. Opereremo rispettando la sicurezza dei bambini e delle loro famiglie”. 50.000 i tamponi che verranno eseguiti ogni giorno.

“In piena seconda ondata di Covid-19 ognuno deve fare la sua parte con senso di responsabilità. Con questo spirito la Pediatria di Famiglia ha siglato l’Accordo Collettivo Nazionale, rendendosi disponibile all’esecuzione dei test rapidi antigenici. Parliamo di oltre 50.000 tamponi…