-

Archive | Professioni

Covid-19, Bartoletti (Omceo Roma): Nessun rallentamento delle Uscar dopo sentenza del Tar, si va avanti

tampone-938x625

“Potenziato il servizio, 1000 le visite a settimana effettuate”.

“Ulteriormente potenziato nel Lazio il sistema di assistenza domiciliare Covid. Le équipe Uscar, composte da medici di medicina generale, specialisti e infermieri sono ulteriormente aumentate, oggi ne sono in circolazione complessivamente 40. Poco più della metà di esse sarà operativa presso i drive-in , le restanti 18 invece saranno in giro per le strade di Roma e provincia” lo annuncia Pier Luigi Bartoletti vice presidente dell’Ordine dei medici di Roma e coordinatore del servizio…

Sipps: Cronicità, Ps, Liste attesa e vaccini, le quattro sfide per affrontare l’emergenza

pediatria

Il presidente Di Mauro: il pediatra sia Case manager.

Potenziare e riqualificare la medicina del territorio per garantire un’assistenza migliore e affrontare patologie più complesse. È questo l’obiettivo da raggiungere il prima possibile secondo Giuseppe Di Mauro, presidente della Società italiana di Pediatria preventiva e Sociale (Sipps), che audito ieri dalla 12° Commissione permanente Igiene e Sanità del Senato ha avanzato proposte ed evidenziato criticità da affrontare su 4 temi prioritari di politica sanitaria: Piano nazionale della cronicità; Piano nazionale…

Fials bacchetta Arcuri: Subito ordinativi di siringhe adeguati all’emergenza. Basta errori, gli infermieri vogliono combattere ad armi pari

MEDICI DEGLI SPEDALI DI BRESCIAMEDICOEMERGENZA CORONAVIRUS CORONA VIRUS COVID19 COVID 19CAMICE BIANCO CAMICI BIANCHI

Carbone (Fials): Basta contagi e vittime tra il personale sanitario, pretendiamo il rispetto delle regole d’ingaggio da parte del Governo

“Siamo i terzi nel mondo per letalità, dopo Messico e Iran: ieri sono morte 753 italiani per Covid e oggi leggiamo che il commissario Arcuri non avrebbe ordinato le siringhe per i vaccini. Il tanto sbandierato modello Italia non esiste, ormai è sotto gli occhi di tutti. Ma gli infermieri italiani, che stanno mettendo a repentaglio le loro vite con oltre 25mila contagiati e oltre 40 vittime, non ci stanno e pretendono il rispetto delle regole…

Mazzoni (Simet): “Stato di agitazione ad libitum”

FOTO MAZZONI (2)

“L’operazione sui tamponi negli studi medici è un’operazione di mera facciata, per nascondere il malessere profondo del 90% dei medici, che subiscono la mancanza di linee guida nazionali, il depauperamento degli organici SISP, le USCA non attuate, la mancanza ancora oggi di Dpi”.

Si è tenuta ieri la conferenza stampa intersindacale sullo stato di agitazione dei sindacati di medicina generale e pediatri. Mauro Mazzoni, Segretario Nazionale dei Medici del Territorio Simet, nel suo intervento, deplorando quanto affermato dall’appartenente al sindacato…

Intersindacale Medica: Lo stato di agitazione dei Mmg è proclamato a difesa della salute dei cittadini e dei medici

medici5

“Chiediamo  il potenziamento della rete territoriale della medicina generale, con il varo in modo uniforme in tutto il Paese delle Usca, il rafforzamento degli organici degli uffici di igiene e sanità pubblica, nuove assunzioni dei medici di medicina generale convenzionati, di guardie mediche, di medici 118 e penitenziari e dei pediatri di libera scelta”

“Oggi le organizzazioni sindacali Federazione CIPe SISPe SINSPe, Fp Cgil Medici e Dirigenti SSN, La.Pe.L, SIMET, SMI, SNAMI, con una rappresentatività di oltre il 45% dei medici convenzionati,  si sono riunite…

Andi e Unidi per il rilancio del settore dentale in vista del nuovo anno

odontoiatri

“Costruire fiducia in un settore dalle solide fondamenta”.

Le due associazioni del settore dentale, Associazione Nazionale Dentisti Italiani Andi e Unione Nazionale Industrie Dentarie Italiane, Unidi, affrontano insieme la sfida più importante del momento drammatico che stiamo vivendo, “quella che impone – spiegano – di muovere un passo oltre e iniziare a costruire il rilancio del settore dentale, vera perla made in Italy, riconosciuto e apprezzato in tutto il mondo. Ricostruzione che deve nascere dalla consapevolezza di fondamenta solide, punto…

Psicologi in piazza per manifestare per diritto a salute psicologica

psicologi

Lazzari (Cnop): “In 9 mesi non è stato fatto nulla”.

Oggi pomeriggio alle ore 15:00 il Consiglio nazionale dell’Ordine degli Psicologi scende in piazza, davanti alla Camera dei Deputati, per manifestare per il diritto alla salute psicologica.  “Dopo 9 mesi di emergenza per la salute psicologica non è stato fatto nulla. Tante parole ma fatti zero. Noi abbiamo fatto tante proposte, concrete e fattibili, ma nessuno ci ha ascoltato. Il nostro è gesto estremo, di denuncia, sottolineato dall’indossare un bavaglio che vuol mostrare come oggi le esigenze di salute psicologica …