-

Archive | Regioni e ASL

Lombardia: nuove regole per i servizi di medicina laboratorio

Surgeon holding a blood test
Referti più veloci e chiari, regolamentata la comunicazione dei risultati inattesi. La vicepresidente Moratti: era necessario riorganizzare il settore. Gli adeguamenti sono previsti a partire dal 1° marzo 2023

Nuove regole per i laboratori di analisi della Lombardia, dopo 20 anni dalle prime indicazioni. È quanto prevede la delibera approvata dalla Giunta regionale, su proposta della vicepresidente e assessore al Welfare, Letizia Moratti. Tra le novità, il controllo dei tempi di risposta della refertazione, la semplificazione del contenuto dei referti, il maggiore controllo della…

Confermati i vertici delle Aziende del Servizio sanitario dell’Emilia-Romagna

Raffaele-Donini-300x200
Approvate, a 24 mesi dalla nomina, le delibere di verifica dei risultati e di conferma di 8 dg delle Ausl e 2 commissari delle Aou di Parma e Ferrara. “Competenza, merito ed esperienza sono i criteri che hanno portato alla conferma di questi incarichi” afferma l’assessore alle Politiche per la salute, Raffaele Donini

La Giunta regionale ha approvato le delibere di verifica dei risultati aziendali e di conferma di otto direttori generali e di due commissari, che continueranno dunque a guidare le Ausl e le Aziende Ospedaliero-Universitarie del territorio regionale. Provvedimenti…

Inaugurato a Venezia il “Treno della Salute” del Cuamm-medici con l’Africa

Treno della Salute
Grazie all’impegno di volontari e del personale delle aziende sanitarie sarà possibile sottoporsi anche a controlli della pressione arteriosa, della glicemia, del colesterolo, elettrocardiogrammi

Ieri alla stazione Santa Lucia di Venezia, la vicepresidente della Regione e assessore a Trasporti e Infrastrutture, Elisa De Berti, e l’assessore alla Sanità e Politiche sociali, Manuela Lanzarin, sono intervenute all’inaugurazione del “Treno della Salute” di Medici con l’Africa – CUAMM, iniziativa organizzata dall’associazione ‘Ferrovieri con l’Africa’ e sostenuta dalla…

Lazio, Aumenta la richiesta di assistenza agli anziani

Joyful daughter showing to mother her new apartment. Back view of young and elderly women standing and looking out window. New home concept
Sigg: 650 mila gli over 65 con due o più malattie croniche. Ma i posti letto sono appena 120 ogni 10 mila anziani

Con l’invecchiamento della popolazione continua ad aumentare la richiesta di assistenza sanitaria agli anziani anche per l’impatto della pandemia. Un fenomeno che interessa tutto il Paese ma che nel Lazio si presenta in modo più critico a causa della carenza di posti letto nelle strutture per anziani e di percorsi dedicati ai più fragili. Con circa 650 mila over 65 con almeno due malattie croniche, oltre 230mila anziani non autosufficienti e solo 120 posti letto ogni 10 mila anziani,…

Al via “musica in corsia” negli ospedali veneti

1967-2022 MUSICA IN CORSIA 3
Assessore Lanzarin: Progetto di grande valore e modello di umanizzazione degli ambienti ospedalieri

“Insieme alle cure mediche è importante garantire il benessere generale della persona. La musica è un grande contributo in questo e, portata presso i pazienti, è un esempio tangibile di quella umanità nelle cure che poniamo come priorità all’interno di ogni ospedale veneto. È la conferma che, a volte, un momento di spensieratezza può valere quanto una medicina”. Con queste parole, ieri all’Azienda Ospedale Università di Padova, l’assessore alla Sanità e alle Politiche sociali, Manuela…

Emergenza Calabria e carenza personale, utile confronto per individuare soluzioni

Anelli- Occhiuto
Incontro  tra il presidente Occhiuto e il presidente della Fnomceo Anelli

Una presa d’atto della situazione di estrema emergenza, anche a causa della carenza di personale, nella quale versa la sanità calabrese, circostanza che ha spinto la Regione ad intervenire con misure eccezionali per il reclutamento immediato, ma provvisorio, di medici provenienti da altri Paesi. Un impegno a lavorare, ciascuno per la sua parte, per tentare di modificare – dialogando con il nuovo governo e il nuovo Parlamento – la norma di legge che prevede, per l’impiego di medici provenienti da Paesi…

Molinette: Andare in Rete per salvare il cuore

giovani medici
Un nuovo modello organizzativo per la cura di una delle malattie cardiovascolari più temibili, la stenosi aortica

Un nuovo approccio per salvare il cuore e le vite dei pazienti torinesi. Un nuovo modello organizzativo per la cura di una delle malattie cardiovascolari più temibili, la stenosi aortica, è proposto grazie alla collaborazione tra 5 realtà ospedaliere differenti di Torino e provincia. Una vera e propria “Rete” ospedaliera, grazie alla quale il paziente può agevolarsi di un percorso dedicato che collega l’ospedale Molinette della Città della Salute di Torino (centro …