-

Archive | Regioni e ASL

Pnrr: Posti Letto, Pronto Soccorso ed edilizia i punti centrali per Aiop Lazio

Presidente_Faroni_AIOP_Lazio
Faroni (Aiop Lazio): “Bene approvazione Piano, connubio pubblico-privato decisivo per attuazione”.  “Fondamentale lavorare su criticità emerse in pandemia”

La prima pietra è stata posta per attuare la missione 6 del piano di interventi Pnrr relativo alle reti di prossimità, strutture e telemedicina per l’assistenza sanitaria territoriale che mira a potenziare e riorientare il Servizio Sanitario Nazionale (SSN) per migliorarne l’efficacia nel rispondere ai bisogni di cura delle persone, anche alla luce delle criticità emerse nel corso dell’emergenza…

Fismu: Carenza di personale anche a Paola e Cetraro

Asian nurse with stethoscope crossing arms against dental clinic
La denuncia del segretario regionale Picarelli: Servizi al collasso, operazioni rinviate. In anestesia manca il 50% dei medici. Solo 6 medici per due pronto soccorso

Non solo l’Annunziata a Cosenza, ma anche nel resto della Calabria, la Federazione Italiana Sindacale Medico Uniti denuncia al neo Commissario Antonello Graziano le gravissime carenze di organico, ed esprime forte preoccupazione per l’ospedale spoke di Paola – Cetraro. Claudio Picarelli, segretario regionale Fismu sottolinea: “La criticità maggiore è che attualmente sono in servizio solo sei medici con due Pronto…

Malattie neuromuscolari: pronto il primo Pdta per l’atrofia muscolare spinale

medici
Ogni anno in Italia 30mila bambini (il 7%) nascono pretermine e richiedono cure specializzate. “Il modello proposto è il risultato di un profondo cambio di paradigma” sottolinea Michele Caporossi, Direttore Generale Azienda Ospedaliera Universitaria di Ancona

Alla Mole Vanvitelliana di Ancona due giorni dedicati alla salute dei più piccoli. La prima giornata, venerdì 27 maggio, è dedicata alla presentazione della guida “Includendo 360”, uno strumento a disposizione di famiglie e clinici per la prevenzione e la tutela della disabilità. Sabato 28 maggio l’approfondimento riguarda…

Uneba Veneto: Puntare sull’Oss con formazione complementare

assistenza
“Dare più formazione a Oss e Infermieri è una delle risposte all’emergenza di adesso, prendersi cura dei più fragili”

“Prima di decidere se siamo a favore o meno degli operatori sociosanitari con formazione complementare o della specializzazione degli infermieri, chiediamoci se siamo a favore o meno del garantire agli anziani non autosufficienti in Veneto la migliore assistenza possibile: quella cui hanno diritto”. Replica così il consiglio regionale di Uneba Veneto, voce di quasi 100 enti non profit che in Veneto si dedicano ad anziani, uomini e donne con disabilità,…

Fare squadra contro le dipendenze

Human hand holding cigarette.World no Tobacco day concept.
Federfarma Verona e Azienda Ospedaliera Universitaria Integrata insieme nella lotta al fumo e al gioco d’azzardo patologico. Allarme “Internet addiction”

A pochi giorni dalla Giornata mondiale senza tabacco del 31 maggio, nella sede di Federfarma Verona è stata illustrata ieri una sinergia tra le farmacie territoriali e la Medicina delle Dipendenze dell’Azienda Ospedaliera Universitaria Integrata di Verona rivolta a fumatori e ludopatici. L’obiettivo è di far conoscere i numerosi percorsi terapeutici scientificamente provati e di facile accesso per guarire…

Toscana: Pnrr e sociale, oltre 91 milioni per 131 interventi

Social protection concept on blue background flat lay. hands taking care of wooden human figure.
“La logica che  sostiene l’intero impianto del Pnrr è quella della riduzione delle disuguaglianze, tra contesti territoriali, tra diversi sistemi di organizzazione ed erogazione dei servizi e soprattutto tra le persone” sottolinea l’assessora alle politiche sociali Serena Spinelli

Centotrentuno interventi distribuiti in tutta la regione per oltre 91 milioni di euro, con i quali favorire le attività di inclusione sociale di soggetti fragili e vulnerabili, come bambini, anziani non autosufficienti, persone con disabilità e senza dimora. È così che verranno utilizzati i …

Salviamo il Sistema Sanitario Regionale

Doctor working in hospital. Healthcare and medical service.
Dopo due anni di pandemia nulla è cambiato se non in peggio, la sensazione è quella di essere in un permanente stato di emergenza senza disporre di una vera programmazione

di David Giannandrea*

Durante il periodo pandemico il personale sanitario è stato sottoposto ad un enorme stress psicofisico caratterizzato da turni massacranti, condizioni lavorative disagiate, sospensione delle ferie. Il mantra che veniva ripetuto da tutto il mondo socio-politico era che questo periodo buio sarebbe servito a rilanciare il sistema sanitario nazionale, valorizzando e premiando chi, con spirito…