-

Archive | Regioni e ASL

Iov Irccs: Stabilizzati cinquanta ricercatori

DG Giorgio Roberti

Nuovo bando per altre cinquanta assunzioni.

Sono stati stabilizzati 50 ricercatori “precari” e altri cinquanta saranno assunti attraverso un nuovo bando che sarà pubblicato in questi giorni. Ne dà notizia il direttore generale dell’Istituto Oncologico Veneto di Padova, Giorgio Roberti. Negli ultimi giorni di dicembre 2019, 50 ricercatori hanno firmato un contratto a tempo determinato di 5 anni rinnovabili. “Ciò è stato possibile – sottolinea l’Istituto – grazie alla Riforma della Ricerca Sanitaria (contenuta nel dl 205/17). Il provvedimento ha identificato…

Coronavirus, In Lombardia per ritirare i farmaci basta un codice: la ricetta si stampa direttamente in farmacia

farmacista.jpg

I cittadini lombardi non devono più recarsi nello studio del proprio medico di Medicina Generale per ritirarla in formato cartaceo.

Da oggi, in questo periodo di urgenza, la copia cartacea della ricetta dematerializzata – ovviamente e come sempre su prescrizione del medico – si può stampare direttamente in farmacia. Perciò i cittadini lombardi non devono più recarsi nello studio del proprio medico di Medicina Generale per ritirarla in formato cartaceo. Sarà sufficiente il Numero di Ricetta Elettronica (NRE) comunicato dal proprio medico e la Tessera Sanitaria. “Le farmacie lombarde…

Coronavirus, Zaia: In Veneto gli Mmg in prima linea

medico al computer

Presidente Regione Veneto: Fanno un lavoro prezioso, grazie a tutti loro.

I Medici di Medicina Generale stanno dando un contributo prezioso di disponibilità e professionalità nella gestione di questi difficili giorni del coronavirus. Li ringrazio tutti, uno per uno. Con queste parole, il Presidente della Regione, che anche oggi sta seguendo l’andamento della situazione coronavirus dalla centrale operativa della Protezione Civile a Marghera, si rivolge ai medici di medicina generale del Veneto, ringraziandoli “per la collaborazione continua con le autorità sanitarie regionali…

Noduli tiroidei: A Modena, 1000 nuovi casi all’anno, di cui solo il 10% sono patologie oncologiche

gruppostudiotiroide

Uno studio sull’andamento della patologia tiroidea in Provincia di Modena, realizzato dalla Struttura Complessa di Endocrinologia dell’Ospedale Civile di Baggiovara, è stato pubblicato sul numero di gennaio 2020 della prestigiosa rivista internazionale, Frontiers in Endocrinology. 

L’indagine ha coinvolto 100 soggetti volontari sani, tra quelli già arruolati in uno studio precedente pubblicato nel 2013, in cui l’ecografia aveva dato esito negativo, per verificare eventuali mutazioni nella tiroide a distanza di 6 anni. Di questi 100 pazienti, il 50% ha manifestato nuove…

Coronavirus, i numeri verdi regionali attivati per l’emergenza

telefono verde

La protezione civile invita a recarsi nei pronto soccorso o nelle strutture sanitarie e a chiamare i numeri di emergenza soltanto se strettamente necessario.

Le Regioni – evidenzia il ministero della Salute – hanno attivato numeri verdi  dedicati alle popolazioni dei territori dove si sono verificati i casi di nuovo Coronavirus per rispondere alle richieste di informazioni e sulle misure urgenti per il contenimento del contagio. Medici di famiglia e Pediatri di libera scelta, inoltre, invitano a non recarsi presso gli studi e gli ambulatori in caso di sintomi respiratori …

Il primo centro multidisciplinare in Italia per la ricerca sui cannabinoidi è campano

foto_4

Oggi la presentazione all’Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Mezzogiorno

L’IZSM, ente pubblico nazionale accreditato per la determinazione dei cannabinoidi, a completamento di un percorso avviato diversi anni fa, ha istituito REICA, un centro di ricerca per il controllo, lo sviluppo e la sperimentazione dei cannabinoidi. Il centro di ricerca è stato presentato questa mattina a Portici presso l’Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Mezzogiorno, nel corso della manifestazione “Cannabinoidi, Ricerca, Salute e Controllo”. Oltre dieci anni di lavoro, 5.000 analisi…

Lena (Lazio): Regione al fianco dei sanitari aggrediti

rodolfo lena1

Nel collegato al bilancio, PL n. 194/2019 approvato un emendamento a tutela degli operatori sanitari.

“La Regione Lazio si costituirà parte civile nei processi a nei confronti di chi si macchi di reati contro il personale del servizio sanitario” – Così in una nota Rodolfo Lena, Presidente della Commissione Affari Costituzionali e componente della Commissione Sanità del Consiglio Regionale del Lazio – “Nel collegato al bilancio, PL n. 194/2019 ‘Misure per lo sviluppo economico, l’attrattività degli investimenti e la semplificazione’ – continua – è stato approvato,…