-

Archive | Regioni e ASL

Tumori, in Puglia 21mila nuovi casi registrati ogni anno e un trend di mortalità in calo

indagine

I dati dell’indagine “La Puglia e la lotta ai tumori: il punto di vista di pazienti e cittadini” realizzata dall’Istituto Ipsos insieme a Salute Donna Onlus e alle Associazioni del progetto “La salute: un bene da difendere, un diritto da promuovere”.

Una sanità in fase di riorganizzazione, proiettata verso un costante miglioramento dei servizi a livello di ospedali e territorio, che già adesso può far leva sulla buona qualità delle strutture e l’empatia, la competenza e la professionalità di medici e infermieri. È il quadro dell’assistenza…

Lazio: Protocollo per i lavoratori con disabilità conseguente a infortunio o malattie da lavoro

lavoro computer pixabayù-2

Stavolo, presidente FISH Lazio: «Un risultato importante che mostra l’intento della Regione Lazio di ampliare il coinvolgimento partecipativo delle organizzazioni rappresentative delle persone con disabilità nelle tematiche che le riguardano».

Promuovere l’inclusione lavorativa e il reinserimento delle persone con disabilità conseguente ad un infortunio sul lavoro o ad una malattia professionale. È l’obiettivo del Protocollo, siglato nei giorni scorsi, tra la Regione Lazio, l’INAIL, le organizzazioni maggiormente rappresentative delle persone con…

In Veneto maxi investimento su emergenza urgenza

luca zaia3

Arrivano 147 nuove ambulanze. Il presidente Zaia: «Operazione unica in Italia». 

Maxi operazione di potenziamento tecnologico e numerico del parco veicoli destinato agli interventi sanitari in emergenza-urgenza in Veneto, con un investimento di 21 milioni 779 mila 671 euro. Azienda Zero della Regione ha infatti chiuso una gara grazie alla quale stanno per essere immesse in servizio in totale 147 ambulanze. Si tratta di 59 mezzi per le aree urbane ed extraurbane pianeggianti; 66 per uso montano o sterrato; 7 per persone obese; 27 automediche; 15 ambulanze specifiche per le necessità di …

Piccole vibrazioni indolore potenziano i muscoli. Tecnica promettente nello sport e nella riabilitazione

riabilitazione

Lo dimostra uno studio condotto da ricercatori dell’Università Cattolica-  Policlinico Universitario A. Gemelli IRCCS pubblicato sulla rivista “Biology of Sport”.

Resistenza alla fatica, potenza muscolare, coordinazione, precisione nei movimenti: tutto questo si può ottenere con piccole e non invasive vibrazioni applicate ai muscoli. Si tratta di una metodica che già trova applicazione clinica, ma il cui campo di azione si potrebbe espandere ulteriormente sia nella riabilitazione, sia nello sport. Si tratta del frutto del lavoro di ricercatori dell’Università Cattolica del…

Trapianti, In Piemonte cresce il numero di donatori ed aumentano i trapianti “combinati”

chirurghi3

Nel 2019 in Piemonte sono stati effettuati 435 trapianti di organo: 232 di rene, 148 di fegato, 25 di cuore, 23 di polmone e 6 di pancreas.

Il Piemonte riconferma nel 2019 gli ottimi numeri che caratterizzano l’attività di donazione di donazione e trapianto di organi e tessuti, coordinata dal Centro Regionale Trapianti. I dati dell’attività sono stati illustrati lo scorso venerdì in occasione di una conferenza stampa presenti l’assessore alla Sanità, Luigi Icardi, il direttore del Centro regionale Trapianti, Antonio Amoroso, il coordinatore regionale Donazioni e Prelievi di Organi e Tessuti,…

Lazio: Prorogate al 31 dicembre le esenzioni ticket nei Comuni colpiti dal terremoto

amatrice

Si tratta nello specifico dei comuni di Accumoli, Amatrice, Posta, Cittareale, Borbona, Antrodoco e Leonessa.

Prorogate al 31 dicembre 2020 le disposizioni in merito all’assistenza sanitaria, sociosanitaria e sociale per i cittadini residenti nei comuni colpiti dal terremoto. Si tratta nello specifico dei comuni di Accumoli, Amatrice, Posta, Cittareale, Borbona, Antrodoco e Leonessa. “I residenti sono dunque esentati – afferma la Regione Lazio – dalla compartecipazione alla spesa sanitaria a carico del SSR tramite codice T16 (popolazione colpita dal terremoto)…

Inquinamento atmosferico in Lombardia: “Restare a guardare è costoso e inaccettabile”

inquinamento

L’appello della Società Italiana di Medicina Ambientale per l’avvio di un Tavolo di Lavoro con Società Scientifiche e Istituzioni regionali.

Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità l’ambiente rappresenta uno dei principali determinanti della salute dell’individuo. L’interesse della comunità scientifica per gli effetti dei tossici ambientali ha ricevuto impulso dalla profonda trasformazione dello scenario delle malattie degli ultimi decenni. Il progressivo aumento della prevalenza di numerose patologie – immuno-allergiche, endocrino-metaboliche, cardiovascolari,…