-

Archive | Studi e Ricerca

Oms: Le sigarette elettroniche sono dannose per la salute

sigaretta elettronica

Le ENDS sono senza dubbio dannose, devono essere rigorosamente regolamentate e, soprattutto, devono essere tenute alla larga dai bambini.

A livello globale, ci sono 1,1 miliardi di fumatori adulti, il 60% dei quali desidera o intende smettere. “Molto è stato scritto e detto – afferma in una nota l’Oms – sul potenziale dei sistemi elettronici di consegna della nicotina (ENDS) come le sigarette elettroniche per aiutare i consumatori di tabacco a smettere. Mentre le prove sono ancora inconcludenti, le sigarette elettroniche vengono spesso utilizzate insieme …

Piano europeo di lotta contro il cancro, al via la consultazione pubblica della Commissione europea

sanità europa

Il piano europeo di lotta contro il cancro, che sarà presentato entro la fine dell’anno, proporrà azioni da attuare in tutte le fasi chiave della malattia. Ogni anno nell’Ue vengono diagnosticati 3,5 milioni di casi di cancro. Fino al 40% dei casi di cancro è riconducibile a cause che possono essere prevenute.

Definire il piano, individuare i settori chiave e valutare le azioni future. Questi gli obiettivi della consultazione pubblica al livello Ue sul piano europeo di lotta contro il cancro lanciata dalla Commissione europea in occasione della Giornata mondiale contro il…

Anziani, in Italia il 19% degli over 65 è a rischio fragilità  

donna

Sviluppata una APP per poterli individuare a partire dal livello di attività fisica praticata

Il 19% degli anziani in Italia è a rischio di fragilità, una condizione che si aggrava con l’età, riguarda nello specifico il 12% dei 65-74enni e il 30% fra gli ultra 85enni, è fortemente associata allo svantaggio socio-economico (sale al 28% fra le persone con molte difficoltà economiche e al 24% fra le persone con bassa istruzione) e disegna un chiaro gradiente geografico Nord-Sud (13% nel Nord vs 24% nel Sud Isole). È quanto emerge dalla sorveglianza di popolazione PASSI d’Argento, 2016-2018, …

Confindustria Dispositivi Medici: al via l’8ª edizione dell’indagine che fotografa il settore

Massimiliano-boggetti

Confindustria Dispositivi Medici apre la survey annuale alle oltre 4.000 imprese del settore per esplorare le potenzialità di un comparto in forte espansione che ambisce a diventare una delle eccellenze del made in Italy.

Da oggi al 31 marzo sarà possibile per le aziende compilare online l’ottava edizione della rilevazione targata Confindustria Dispositivi Medici sul comparto produttivo delle tecnologie per il benessere e la salute. La survey (clicca qui) che ha un focus sugli investimenti delle imprese, è declinata secondo tre principali temi: ricerca e innovazione in Italia, sviluppo…

Diabete e nicotina: legame diretto tra pancreas e cervello

3d illustration of nervous network and nerve cells in blue background

La Società Italiana di Neurologia diffonde i risultati di un importante studio scientifico.

Un interessante lavoro pubblicato su Nature recentemente mette in relazione diretta lo sviluppo del diabete con l’abitudine e la dipendenza da nicotina, individuando un legame diretto tra il pancreas e una regione cerebrale, l’abenula mediale. È ormai noto che i fumatori abbiano un aumentato rischio di sviluppare diabete, ma fino ad oggi non ne era nota la causa. Lo studio in questione ha permesso di dimostrare l’esistenza di un asse diretto tra un gruppo di neuroni, localizzati nell’abenula mediale,…

In Italia nel 2019 segnalati 1627 casi di morbillo

morbillo

 Lazio e Lombardia hanno segnalato oltre la metà dei casi (57,2%; n= 931). L’86,2% dei casi era non vaccinato al momento del contagio. 96 i casi tra operatori sanitari e 43 casi tra operatori scolastici.

Tra il 1 gennaio e il 31 dicembre 2019 sono stati segnalati, al sistema di Sorveglianza Integrata del Morbillo e della Rosolia coordinato dall’Istituto Superiore di Sanità, 1627 casi di morbillo (di cui 14 nel mese di dicembre) e 22 di rosolia (di cui 2 nel mese di dicembre). È quanto emerge dal numero di gennaio 2020 di Morbillo & Rosolia News, il bollettino della sorveglianza integrata morbillo-rosolia.…

Influenza: Aumenta l’incidenza in quasi tutte le regioni italiane, maggiormente colpito il centro Italia

influenza

Circa 638 mila i casi stimati nella quarta settimana del 2020.

Aumenta il numero di casi di sindrome simil-influenzale e superata la soglia di intensità media nella quarta settimana del 2020 (20 – 26 gennaio). È l’aggiornamento che arriva dall’ultimo rapporto epidemiologico InfluNet dell’Iss (n. 13 del 29 di gennaio). In Italia l’incidenza totale è pari a 10,6 casi per mille assistiti. Colpiti maggiormente i bambini al di sotto dei cinque anni in cui si osserva un’incidenza pari a 30,8 casi per mille assistiti. Il numero di casi stimati in questa settimana, rileva il …