-

Fassid: profonda delusione dalla manovra pre estiva

FASSID (Federazione AIPAC, AUPI, SIMET, SINAFO, SNR Dirigenti) è profondamente amareggiata dalla manovra che conferma i tagli annunciati di  2.352 miliardi. “Anche stavolta il testo ci ha fortemente deluso. Questi tagli lineari al finanziamento riducono ancora e ancora le risorse per garantire servizi e prestazioni ai cittadini. E malgrado la sentenza della Consulta sulla riapertura della stagione dei contratti il Governo ancora non riconosce  una area autonoma della dirigenza sanitaria. La legge sulla responsabilità professionale sanitaria è impantanata al parlamento nonostante…

Necessario migliorare l’alfabetizzazione sanitaria dei cittadini europei

sanità digitale

I pazienti possono ormai monitorare le loro condizioni di salute con delle semplici applicazioni telefoniche, sia in casi gravi come l’insufficienza renale o semplicemente per smettere di fumare, bere più acqua o fare più esercizio fisico. Lo scorso 1 luglio il Comitato per la valutazione delle scelte scientifiche e tecnologiche (STOA) ha organizzato un seminario con vari esperti per discutere di come le nuove tecnologie possano aiutare i pazienti e migliorare l’alfabetizzazione sanitaria. Il Presidente del comitato STOA Paul Rübig, europarlamentare austriaco del centro-destra,…

Il Friuli Venezia Giulia in un progetto d’informazione sulle vaccinazioni

vaccinazione8

La Regione sottoscriverà un Accordo di collaborazione con la Regione Puglia.

La Regione Friuli Venezia Giulia sottoscriverà un Accordo di collaborazione con la Regione Puglia per lo svolgimento delle attività di interesse comune finalizzate alla realizzazione del Progetto Chi dovrebbe essere vaccinato e perché: toolkit per la società in evoluzione. Lo prevede una delibera approvata dalla Giunta su proposta dell’assessore regionale alla Salute Maria Sandra Telesca. “Le finalità del Progetto, inserito nel Programma delle attività del Centro nazionale per la Prevenzione…

Taglia alla Sanità, Lorenzin: Il Patto della salute verrà aggiornato ma non stravolto. Al via nuovi tavoli di lavoro

lorenzin6

«L’Intesa permetterà di compensare il mancato incremento senza, per questo, stravolgere l’assetto del Patto della Salute. Si comincerà, da ora in poi, a lavorare sulla produttività». Così esprime la sua soddisfazione il Ministro della Salute Beatrice Lorenzin al termine della Conferenza Stato, Regioni e Province Autonome del 3 luglio, con cui è stata raggiunta l’Intesa sulla riduzione del fondo sanitario 2015, pari a 2,35 miliardi di euro. Alla riduzione del fondo contribuiranno il taglio del 5% sui contratti per beni e servizi e per le forniture di dispositivi medici, il taglio dell’1%…

Infermiere specialista: ecco il modello dell’Ipasvi

infermieri5

La Federazione dei Collegi Ipasvi ha presentato lo scorso 4 luglio in Consiglio nazionale il nuovo modello di evoluzione delle competenze infermieristiche, che si richiama al Patto per la salute e alla bozza di accordo Stato-Regioni sulle competenze avanzate.

Competenze cliniche “perfezionate”, “esperte” e “specialistiche”. E due assi su cui disegnare la professionalità: quello della clinica, che rappresenta la linea del governo dei processi assistenziali e quello  della gestione, che rappresenta il  governo dei processi organizzativi e delle…

Neuroblastoma: Premio DNA 2015 alla ricercatrice dell’Istituto Gaslini Maria Valeria Corrias

corrias 3 (1)

Maria Valeria Corrias responsabile dell’Oncologia Molecolare del Laboratorio di Oncologia dell’Istituto Gaslini di Genova ha vinto il premio DNA 2015. Il premio consegnato a Milano presso il Padiglione Italia di EXPO è stato indetto dall’Ordine dei Biologi per progetti di ricerca in cui si utilizzino tecniche di biologia molecolare d’avanguardia; consiste in una statuetta raffigurante il DNA ed un contributo di 5.000 euro per sostenere l’attività di ricerca della dottoressa. Corrias selezionata come vincitore per lo studio “Valutazione della malattia midollare…

Smi-Fvm Lazio: No all’immediato accorpamento della Asl Rm C e Asl Rm B. Subito un incontro con il Presidente Zingaretti

regione lazio

di Francesco Nardacchione*, Floriana Riddei**, Cristina Patrizi°, Claudio Compagnoni°°

“Lo Smi-Lazio aveva già espresso criticità in merito all’accorpamento delle Asl RmB e RmC, come previsto dai numerosi DCA redatti dal 2007 in poi. Purtroppo, la chimera di un risparmio della spesa complessiva della sanità del Lazio, legato ad una esasperata ed incomprensibile esterofilia regionale ha visto, dal 2007, una lenta ed inesorabile riduzione dell’offerta sanitaria pubblica a vantaggio della sanità privata accreditata. Pertanto, il Ssr, è stato progressivamente smantellato;…

«Nei concorsi pubblici grave dare peso all’Ateneo di provenienza con ridimensionamento del valore del titolo legale»

univiversità3

“Gravissima la scelta del Governo di riformare i criteri chiave dei concorsi pubblici ridimensionando il voto di laurea in base al prestigio dell’istituzione che lo ha assegnato”. È quanto sostiene Coordinamento Mondo Medico che spiega “Dopo aver assistito allo svolgimento di un Concorso Nazionale che ha decretato il caos totale nel mondo delle specializzazioni rimaniamo basiti di fronte alla decisione di ponderare il voto di laurea dei candidati in base al voto medio dell’ateneo di provenienza. Questo non è premiare il merito ma discriminare professionisti…

Medicina e Chirurgia, Odontoiatria e Protesi dentaria, Medicina in inglese, Veterinaria, Architettura, Professioni sanitarie: Corsi di laurea a numero programmato, Giannini firma i decreti con i criteri per l’accesso

giannini

Nei test meno domande ‘generaliste’.

Iscrizioni dal 6 al 23 luglio Il Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, Stefania Giannini, ha firmato i decreti che definiscono i contenuti e le modalità di svolgimento delle prove di ammissione ai corsi di laurea ad accesso programmato a livello nazionale: Medicina e Chirurgia, Odontoiatria e Protesi dentaria, Medicina in inglese, Veterinaria, Architettura, Professioni sanitarie. “Quest’anno” spiega una nota del Miur “diminuisce il numero dei quesiti ‘generalisti’ per fare spazio ad un numero maggiore…