-

Epatite C: «Grazie ai nuovi farmaci, meno trapianti, ricoveri ed eventi avversi e per l’Ssn un risparmio di oltre € 10.000 a paziente»

epatite

Al Ministero della Salute, istituzioni, medici e pazienti riuniti  ieri al Convegno “Investire oggi per risparmiare e migliorare la salute di domani”.

Uniformare l’accesso alle cure, riallocare le risorse e mantenere il sistema salute sostenibile anche in virtù degli ingenti risparmi che saranno conseguiti curando definitivamente i pazienti. Con questi obiettivi, ACE, Alleanza Contro l’Epatite, ha voluto condividere e confrontarsi con tutti gli stakeholders coinvolti nel processo di diagnosi, cura e assistenza del paziente, per permettere di migliorare e uniformare su…

Maggio: mese mondiale della prevenzione e salute del piede

giornata nazionale prevenzione del piede 28.05.2015

28 maggio: In Italia giornata di visite gratuite presso gli studi che hanno aderito all’iniziativa dell’Associazione Italiana Podologi.

Come gli altri anni, è maggio il mese scelto dalla Federazione Internazionale Podologi e Podoiatri (FIP) come “mese mondiale per la prevenzione e cura del piede”. Naturalmente l’Associazione Italiana Podologi ha assicurato il proprio impegno individuando una giornata – giovedì 28 maggio – nella quale alcuni studi associati assicureranno  sul territorio le visite gratuite a quanti ne faranno richiesta. Nella prima settimana di maggio…

Amianto, in Italia 19.956 soggetti affetti da Mesotelioma

amianto

Si è tenuta ieri al Senato un’audizione di fronte alla “Commissione Parlamentare di inchiesta sul fenomeno degli infortuni sul lavoro e delle malattie professionali, con particolare riguardo al sistema della tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro” di una delegazione tecnica della Conferenza delle Regioni e delle province autonome. Nel corso dell’incontro Luciano Marchiori (dirigente Regione Veneto), Antonio Maritati (dirigente Regione Veneto), Alberto Chinaglia (funzionario Regione Veneto), Giuseppe Mastrangelo (Università di Padova), Massimo D’Angelo…

Primo Centro nascite gestito esclusivamente dalle ostetriche, presso l’ospedale Sant’Anna di Torino

ostetriche

È nato il primo Centro nascite gestito esclusivamente dalle ostetriche, presso l’ospedale Sant’Anna della Città della Salute di Torino. Cos’è un Centro Nascita? L’ American Association of Birth Centers lo definisce come un centro, dall’ambiente familiare, in cui viene fornita assistenza ostetrica e neonatale a donne sane con gravidanza a basso rischio. Si tratta di abbinare la sicurezza della nascita in un ambiente altamente  specializzato, quale quello del Sant’Anna, con il recupero della dimensione naturale della nascita in ambiente familiare. Il 4 maggio 2015…

Umbria: firmato un protocollo per la valorizzazione delle professioni sanitarie

Friendly Medical professionals

Ha come oggetto la valorizzazione delle professioni sanitarie, il protocollo d’intesa firmato ieri a Perugia dalla Regione Umbria e le organizzazioni sindacali, i collegi  e le associazioni professionali della sanità. “La firma del documento” spiega la Regione in una nota “arriva a conclusione di un percorso che parte dal riconoscimento da parte della Regione Umbria della valenza strategica delle professioni sanitarie infermieristiche, tecniche della riabilitazione, della prevenzione, nonché della professione ostetrica, inquadrandole come risorsa per una nuova organizzazione…

Lorenzin: «Se il nostro SSN è tra i primi al mondo è merito anche degli infermieri»

infermieri

«Le infermiere e gli infermieri sono una componente professionale centrale e fondamentale nel nostro Servizio Sanitario Nazionale. Se il nostro SSN è considerato per sua qualità il primo dell’emisfero occidentale e il terzo a livello mondiale, un merito importante va sicuramente anche ai nostri infermieri». È quanto sottolinea  il Ministro della Salute Beatrice Lorenzin in occasione della celebrazione della Giornata internazionale dell’Infermiere. «In questi ultimi vent’anni, grazie anche all’iniziativa governativa e parlamentare»  aggiunge il Ministro, «le professioni…

Infermieri, Torluccio (Uil Fpl): «Categoria in ginocchio»

infermieri

«Oggi si celebra la giornata internazionale dell’Infermiere, asse portante del servizio sanitario pubblico e di quello privato. In questi ultimi giorni stiamo leggendo molti proclami da parte di esponenti del Governo Renzi circa la necessità di aprire la strada a una maggiore professionalizzazione e alle nuove competenze degli infermieri. Belle parole, che purtroppo non sembrano corrispondere a verità. Qualcuno ci spieghi come mai in alcune Regioni Italiane sono stati emanati provvedimenti che di fatto demansionano, noi aggiungiamo, umiliano, la figura dell’infermiere». Lo …

Ripartono gli investimenti per la sanità digitale, +17%

digitale

Nel 2014 torna a crescere la spesa per il digitale nella Sanità: 1,37 miliardi di euro. Un buon segno, ma secondo l’Osservatorio Innovazione Digitale in Sanità della School of Management del Politecnico di Milano ora è il momento di mettere in pratica i piani per l’innovazione digitale del Sistema Sanitario. Nonostante le difficoltà, molte Regioni stanno avviando il Fascicolo Sanitario Elettronico. Ma l’83% dei cittadini non ne ha mai sentito parlare.

Dopo anni di ritardi e disattenzione, nell’ultimo anno Governo, Ministero della Salute e Agenzia per l’Italia Digitale hanno compiuto…

Emilia Romagna: realizzate le linee regionali per l’assistenza farmaceutica in carcere

farmaci5

Da un lato, migliorare ulteriormente la qualità e la sicurezza delle cure rivolte alle persone detenute. Dall’altro, fornire indicazioni per la gestione clinica dei farmaci negli istituti penitenziari di tutta l’Emilia-Romagna e uniformare le procedure seguite nelle carceri dalle Aziende Usl. Con questi obiettivi, la Regione Emilia-Romagna ha realizzato le “Linee di indirizzo per la gestione clinica dei farmaci negli Istituti penitenziari dell’Emilia-Romagna”. Il documento, rivolto a tutte le Aziende Usl, viene presentato con un seminario lunedì 18 maggio a Bologna. “Le linee…