-

La salute della coppia prima della gravidanza: conoscere per comunicare

coppia

Il progetto di Agenas e Ospedale Pediatrico Bambino Gesù, rivolto a tutti gli operatori sanitari (Mmg, pediatri, ginecologi), pone l’accento sul ruolo rilevante della comunicazione.

Si chiama “La salute della coppia prima della gravidanza: conoscere per comunicare”, è il progetto realizzato da Agenas con l’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù che viene presentato questa mattina in occasione di un incontro, presso l’Auditorium del Ministero della salute che ha per obiettivo quello di illustrare gli interventi a tutela della salute della coppia che possono essere messi in atto prima della…

Sitab: Prevedibili 19mila morti per cancro in meno all’anno se metà dei fumatori passasse alla sigaretta elettronica

sigaretta accesa

Secondo la Società Italiana di Tabaccologia (Sitab) è necessario aumentare le tasse sul tabacco e destinare fondi ai servizi per il tabagismo.
Se il 50% dei fumatori passasse alla e-cig si stima che si potrebbero salvare 19mila vite ogni anno e risparmiare quasi 2 miliardi di costi sanitari. Ma si deve fare di più anche aumentando le tasse sul tabacco e destinando fondi ai servizi per il tabagismo. Questi sono i dati diffusi durante il X° Congresso della Società Italiana di Tabaccologia (Sitab) conclusosi a Torino. «La linea di condotta di Sitab è stata in questi anni molto chiara», sostiene Biagio…

Emergenza Ebola: la Commissione europea annuncia nuovi aiuti per 29 milioni di euro

sede commissione europea

I Commissari europei Stylianides e Andriukatis, di ritorno dalla missione che li ha portati a visitare i Paesi più colpiti dall’epidemia, hanno annunciato un ulteriore stanziamento di 29 milioni di euro per affrontare l’emergenza Ebola.

Dal 12 al 16 novembre il coordinatore UE per l’Ebola Christos Stylianides, Commissario per gli Aiuti umanitari e la gestione delle crisi, e il Commissario responsabile per la salute Vytenis Andriukaitis hanno visitato i paesi più colpiti dal virus: Sierra Leone, Liberia e Guinea. I due Commissari hanno espresso apprezzamento per…

Smi-Lazio denuncia: giovani medici esclusi dal progetto per la riorganizzazione dell’assistenza territoriale

medici giovani

E la disoccupazione dei neo-camici bianchi sale al 50%.
«Garantire ai giovani medici la possibilità di lavorare negli studi di Medicina Generale (Mg), durante i giorni festivi ed i fine settimana». Lo ha chiesto con forza Paolo Marotta, segretario Smi-Lazio, in occasione della prima riunione all’indomani della firma del nuovo Accordo sulla Mg, che si è svolta presso la regione Lazio. Per il Sindacalista sarebbe, infatti, «un sistema per integrare in maniera appropriata non solo i neo-camici bianchi all’interno del comparto della Medicina Generale, ma anche una soluzione per evitare…

Settima Giornata degli antibiotici: batteri più resistenti in Europa

antibioticiFoto

A livello europeo continua ad aumentare la resistenza ai fluorochinoloni e alle cefalosporine di 3a generazione in Escherichia coli e la resistenza alle cefalosporine di 3a generazione in Klebsiella pneumoniae. Inoltre si nota a livello europeo un incremento della resistenza ai carbapenemi in Klebsiella. La situazione italiana commentata da Annalisa Pantosti del Mipi e Paolo D’Ancona del Cnesps.

Il 18 Novembre, come ogni anno dal 2008, si celebra la Giornata degli Antibiotici, dedicata a sensibilizzare pubblico generale e operatori sanitari sull’uso prudente degli antibiotici e …

Per la prima volta Telemedicina con telesorveglianza per pazienti affetti da SLA, presso l’ospedale Molinette di Torino

sanità digitale

È partito per la prima volta in Italia un Servizio di Telemedicina con telesorveglianza per i pazienti affetti da SLA dell’ospedale Molinette della Città della Salute di Torino. Il Centro regionale Esperto per la SLA (Cresla) dell’ospedale Molinette (diretto daAdriano Chiò) ha da oltre 10 anni attuato progetti di assistenza domiciliare ai pazienti affetti da Sclerosi Laterale Amiotrofica SLA, istituendo servizi di visite mediche e psicologiche domiciliari specialistiche. Il Progetto, promosso dell’Assessorato regionale alle Politiche Sociali e della Famiglia su …

La formazione specialistica deve partire dai fabbisogni reali negli ospedali

alessandro vergallo

di Alessandro Vergallo*

Il commento dell’Aaroi-Emac sulla bozza di DDL delega ex art. 22 del Patto della Salute e le proposte alternative dell’Associazione.

La bozza di ddl delega ex art. 22 del Patto della Salute su gestione e sviluppo delle risorse umane del SSN, non convince l’Aaroi-Emac. Anzi, nel merito, dopo averne analizzato con cura le inevitabili conseguenze negative per i medici ospedalieri e per i pazienti affidati alle loro cure, l’Associazione esprime con la massima determinazione il totale disappunto, in particolare su due aspetti. Il primo aspetto riguarda l’accesso del…

Ortopedici a confronto in occasione del 99° congresso della Siot

siot

A Roma dal 22 al 25 novembre presso l’Ergife Palace Hotel.

“La deformità degli arti inferiori” e “La traumatologia dello sport” saranno i due principali temi affrontati dalla Società Italiana di Ortopedia e Traumatologia (Siot) in occasione del 99° Congresso che si terrà a Roma dal 22 al 25 novembre prossimo presso l’Ergife Palace Hotel. L’evento rappresenta un’occasione unica di confronto tra le varie scuole di ortopedia e gli autori chiamati a relazionare. Prenderanno parte ai lavori numerosi ortopedici italiani e specialisti stranieri provenienti dalle due Americhe, Francia, Inghilterra…

Rossi, Presidente di OMCeO Milano: «No al medico ospedaliero degradato»

medici

Due novità del disegno di legge che riforma l’accesso dei sanitari nel Servizio Sanitario Nazionale presentato dal Ministero della Salute e pronto per essere girato a quello dell’Istruzione, riguardanti la carriera del medico ospedaliero distinta in professionale e manageriale, e la possibilità di essere assunti negli ospedali con lo stipendio della caposala (Dsuper) senza avere il titolo di specialista, non piacciono all’Ordine dei Medici Chirurghi e Odontoiatri di Milano. «Ritengo vergognoso questo fatto – afferma Roberto Carlo Rossi, Presidente di OMCeO Milano -. Che c’entra …