-

Umbria: accreditato il Sistema Trasfusionale regionale

sangue

Marini: «La Regione Umbria è tra le prime Regioni italiane ad aver portato a compimento il processo di conformità del Sistema Trasfusionale regionale adeguandosi agli standard previsti dalla rigida normativa europea in materia di sicurezza, qualità ed efficienza».

In materia di sicurezza, qualità ed efficienza del sistema di raccolta, lavorazione, conservazione e distribuzione del sangue e degli emocomponenti, l’Umbria è in linea con la normativa europea: lo rende noto la presidente della Regione Umbria, con delega alla sanità, Catiuscia Marini, informando che «la Regione…

Tagli alla sanità, Bacchini (Federfarma Verona): «Pieno appoggio alla Sanità veneta»

Federfarma Verona - Inaugurazione sede (27.02.2010)

«I tagli alla sanità veneta preoccupano anche le farmacie e a seguito delle recenti dichiarazioni del Governatore Luca Zaia e dell’assessore alla sanità Luca Coletto esprimo pieno appoggio ai vertici della sanità regionale» dice Marco Bacchini, presidente di Federfarma Verona, l’Associazione dei titolari di farmacia. «Si ipotizzano» prosegue Bacchini «tagli nella spesa farmaceutica territoriale ricadenti a pioggia anche su regioni virtuose come il Veneto che da tempo, in collaborazione con i medici di medicina generale e i farmacisti territoriali, hanno attuato una serie di interventi…

Corruzione: si è insediato il tavolo di collaborazione tra Corte dei conti e Autorità Nazionale Anticorruzione

corruzione

Insediatosi lo scorso 20 gennaio il tavolo di collaborazione permanente tra la Corte dei conti e l’Autorità Nazionale Anticorruzione. “L’iniziativa, concordata tra il Presidente della Corte Raffaele Squitieri ed il Presidente dell’Autorità Raffaele Cantone” spiega la Corte dei Conti, “risulta quanto mai opportuna in considerazione dell’ampiezza del fenomeno corruttivo e dei guasti che esso determina al sistema economico ed alla credibilità del Paese, imponendo l’attuazione di efficaci sinergie tra le Istituzioni deputate a contrastarlo. Nel dichiarato intento di contribuire…

Serracchiani (Friuli Venezia Giulia): La fusione dell’ASS n. 5 “Bassa Friulana” e ASS n. 2 “Isontina alzerà l’efficienza

serrachiani telesca

«La riorganizzazione della nuova Azienda per l’Assistenza Sanitaria n. 2 “Bassa Friulana-Isontina” sarà l’occasione per alzare i livelli di efficienza e qualità dei servizi, superando distorsioni e criticità e ottenendo nel contempo economie di scala che ci permetteranno di investire maggiori risorse nell’assistenza primaria territoriale nell’Isontino, che dovrà essere implementata». Lo ha affermato la presidente della Regione Friuli venezia Giulia Debora Serracchiani incontrando il 23 gennaio scorso, assieme all’assessore…

Diminuiscono le attese per i pagamenti da parte della Regione Emilia-Romagna

soldi4

Per la sanità, nel periodo 2013-2014, il tempo medio cala dai 91 giorni ai 72 e per i servizi in appalto dai 96 ai 69 giorni.
Diminuiscono i tempi medi di pagamento ai fornitori da parte della Regione Emilia-Romagna tra il 2013 e il 2014. “Da un monitoraggio effettuato nei giorni scorsi” afferma la Regione “emerge che il tempo medio per la gestione non sanitaria scende tra il 2013 e il 2014 dai 31,8 giorni ai 28,2. Per la gestione sanitaria, nello stesso arco di tempo, il tempo medio cala dai 91 giorni ai 72 e per i servizi in appalto dai 96 ai 69 giorni”. «È motivo di soddisfazione – ha commentato l’assessore…

Liste d’attesa, vertice Zaia (Veneto) – Dg: «Situazione positiva ma chiedo lo strappo dell’ultimo miglio»

liste attesa

Nel 2014 la sanità veneta ha rispettato i tempi d’attesa per i 68 milioni 260 mila 125 prestazioni erogate nella stragrande maggioranza tra l’85% e il 100% dei casi. Questo dato generale ha fatto da sfondo all’incontro, tenutosi oggi a Padova, tra il Presidente del Veneto Luca Zaia e i Direttori Generali delle Ulss e Aziende Ospedaliere della Regione, convocato per fare il punto del cammino percorso, soprattutto in tema di liste d’attesa, rapporto con il cittadino, umanizzazione delle cure. «Le liste d’attesa sono state, sono e saranno» ha detto Zaia «una mia priorità fissa. Da quando siamo …

Dpcm Precari Ssn, Grasselli (Fvm): Primo passo avanti ma non basta

Grasselli

“In un paese nel quale spesso non c’è nulla di più stabile della precarietà dei lavoratori, l’Intesa raggiunta in Conferenza Stato-Regioni sullo schema di DPCM predisposto dal ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, con cui si dà una prima risposta alla stabilizzazione dei migliaia di precari del Servizio sanitario nazionale,” afferma Fvm “non può che essere accolta come una notizia positiva”. «Si tratta di un primo passo in avanti – sottolinea Aldo Grasselli, Presidente Federazione Veterinari e Medici – al quale devono seguirne altri. Verificheremo nel corso della sua applicazione…

Asl 11 Empoli e Asl 3 Pistoia: Nasce il Dipartimento Interaziendale tecnico 118

foto firma dg fusione 118

Al nuovo Dipartimento è stato assegnato anche il “coordinamento regionale della funzione sanità maxiemergenza”.

sarà operativo all’inizio del mese di maggio il nuovo Dipartimento Interaziendale Tecnico 118. Stamattina presso l’ospedale San Jacopo di Pistoia i direttori generali della ASL11 di Empoli e della ASL3 di Pistoia, rispettivamente Monica Piovi e Roberto Abati hanno firmato la convenzione per l’unificazione delle due centrali operative del 118. Erano presenti le direzione aziendali delle rispettive Aziende sanitarie, i responsabili delle centrali operative 118,…

Trattamento del dolore, Cittadinanzattiva: C’è ancora molto da fare

manina

C’è ancora molto da fare per il trattamento del dolore nei bambini e negli anziani, così come nei Pronto Soccorso: carente l’informazione ai pazienti su quanto disposto dalla legge 38/10 e i diritti che ne derivano. E spesso le strutture non formano adeguatamente il personale sanitario. Il dolore viene registrato quasi sempre in cartella clinica e trattato tempestivamente con terapie farmacologiche, ma in un caso su due non ne viene rilevata l’intensità con strumenti ad hoc.
Sono questi alcuni del risultati del programma IN-DOLORE con cui il Tribunale per i diritti del…