-

Sperimentazione clinica di medicinali per uso umano, Cnb: Nella valutazione inscindibili gli aspetti scientifici dai principi etici

sperimentazioni

Pubblicata lo scorso 1° ottobre dal Comitato nazionale per la Bioetica la Mozione “Sull’attuazione del Regolamento (U.E.) n.536/2014 del Parlamento Europeo e del Consiglio, del 16 aprile 2014, in materia di sperimentazione clinica di medicinali per uso umano” approvata all’unanimità dal Comitato Nazionale per la Bioetica nel corso della Plenaria del 25 settembre 2015.

“A seguito alla recente approvazione da parte dell’Unione Europea” spiega il Cnb “del nuovo Regolamento per armonizzare le regole per l’autorizzazione e l’esecuzione…

Vaccini, Gelli (Pd): «Governo e Regioni approvino il nuovo Piano Nazionale»

vaccini6

Convocazione il prossimo 12 ottobre della commissione Salute delle Regioni per valutare la proposta del piano nazionale vaccinale.

«Il forte calo delle vaccinazioni è un segnale molto preoccupante, per questo motivo è diventata una priorità l’approvazione del nuovo Piano Nazionale di prevenzione vaccinale». Lo ha dichiarato Federico Gelli, deputato e responsabile sanità del PD, in merito all’allarme lanciato nei giorni scorsi dall’Istituto Superiore di Sanità, raccolto anche dall’Aifa sul forte calo nel 2014, il più alto degli ultimi 10 anni, delle vaccinazioni…

Cimo -Settore Specifico Co.Si.P.S.: Continua lo smantellamento della sanità pubblica del Lazio

medico 5

«Assistenza psichiatrica ed ematologica a forte ridimensionamento,  Zingaretti chiarisca ad assistiti e personale quale sarà il loro futuro».  

“Rischia la chiusura, causa sfratto,  l’Istituto Mediterraneo di ematologia (IME) punto di riferimento internazionale per il trapianto nelle emoglobinopatie ove sono curati anche bambini provenienti da paesi poveri o da zone di guerra e con la chiusura dell’ente rischiano il posto di lavoro anche medici, infermieri e tutto il personale ivi operante. Ma anche sul fronte dell’assistenza psichiatrica sono a rischio i percorsi di cura…

Farmaci, la Fascia C resta in farmacia. Gelli (Pd): «Da liberalizzazione nessun vantaggio per i cittadini, sono i numeri a dirlo»

federico gelli

A seguito dell’approvazione alla Camera del Ddl Concorrenza i farmaci di fascia C restano in farmacia. «Il Partito Democratico» afferma della commissione Affari Sociali della Camera e responsabile nazionale della sanità per il Pd «ha mantenuto gli impegni presi ed ha votato “no” in maniera compatta agli emendamenti che proponevano la libera vendita dei farmaci con ricetta medica. Voglio inoltre aggiungere che, anche dal punto di vista economico, gli interventi normativi che hanno in parte liberalizzato il settore della distribuzione farmaceutica in Italia, dal 2006 ad oggi, non hanno…

Acoi: Ok costi standard ma senza sconti a qualità e sicurezza

diego piazza

«I costi standard a livello nazionale per i presidi ospedalieri debbono tenere conto degli standard di qualità e sicurezza degli stessi presidi. In nome del risparmio non si possono fare sconti che inciderebbero in maniera significativa sugli esiti delle prestazioni erogate ai cittadini. Prendiamo come esempio i guanti chirurgici: se sono di qualità scadente, non solo non fanno risparmiare, poiché ne serviranno diverse paia per un intervento a causa di probabili rotture, ma mettono a rischio di infezioni gravi sia l’operatore sia il paziente. I chirurghi non possono essere esclusi dalle…

Stagione influenzale 2015-2016: Parte il 12 ottobre il sistema di monitoraggio settimanale basato sulla rete dei medici sentinella

influenza

Lunedì 12 ottobre 2015 parte la raccolta delle segnalazioni dei casi di sindrome simil influenzale –ILI- (42a settimana del 2015), che terminerà la 16a settimana del 2016 (domenica 24 aprile 2016), salvo ulteriori comunicazioni legate alla situazione epidemiologica nazionale. “Il protocollo InfluNet per la stagione 2015-2016” precisa il ministero della Salute “non prevede nessuna novità rispetto alla precedente stagione influenzale. Dalla stagione influenzale 2014-2015 è stata modificata la definizione clinica di “sindrome influenzale” per renderla omogenea…

Centro Internazionale di Studi e Formazione Germana Gaslini: il Cda ha nominato Maurizio Luvizone direttore del Centro

MAURIZIO LUVIZONE PAOLO PETRALIA PIETRO PONGIGLIONE AMEDEO AMATO ANTONIO INFANTE

Il Consiglio di Amministrazione del C.I.S.E.F. , Centro Internazionale di Studi e Formazione Germana Gaslini ha nominato Maurizio Luvizone direttore del Centro.  Genovese, 57 anni, Maurizio Luvizone ha maturato significative esperienze professionali di alta direzione sia in ambito industriale (Gruppo Erg, Ipa Industries…) che nel settore non profit (Fondazione Garrone, Muse, Readere… ) oltre ad essere stato consulente di molti enti pubblici. Ha fondato e diretto la Scuola di Alti Studi in Economia del Turismo Culturale di Siracusa e collaborato con numerose università e master.…

Sardegna, Arru: «Carenze del monitoraggio delle attività vaccinali»

luigi arru

«Abbiamo trovato un sistema obsoleto e, tra le prime cose fatte da questa amministrazione, c’è stata l’assegnazione di 200mila euro alla Asl di Sassari con il compito di procedere alla definizione di un software specifico, che sarà presto a disposizione».

«Conosciamo benissimo le carenze del monitoraggio delle attività vaccinali, così come anche l’impossibilità di assolvere ad altri debiti informativi, puntualmente rilevati nelle altre regioni attraverso il sistema Siveas nell’ambito del monitoraggio dei Lea. Abbiamo trovato un sistema obsoleto e, tra…

Lazio: Tossicodipendenze, Lena (Pd): «Adeguate rette ferme dal 2002»

rodolfo lena1

«Con il decreto 459 firmato dal commissario ad acta Nicola Zingaretti, dal primo gennaio 2016 vengono adeguate e innalzate le tariffe per le prestazioni terapeutico riabilitative, residenziali e semiresidenziali, rivolte a persone in stato di dipendenza». Ad annunciarlo, il presidente della commissione Politiche sociali e Salute del Consiglio regionale del Lazio, Rodolfo Lena (Pd), rispondendo all’appello delle comunità terapeutiche che si occupano di tossicodipendenza. Le rette, infatti, erano ferme dal 2002 e ben al di sotto di quelle delle altre regioni italiane. «Questa…