-

Enzo Bonora, nuovo Presidente Sid

Enzo Bonora

Enzo Bonora, ordinario di Endocrinologia dell’Università di Verona è il presidente della Società Italiana di Diabetologia, Sid per il biennio 2014-2016. La nomina in occasione del 25° Congresso nazionale della Sid, che si è chiuso a Bologna nei giorni scorsi, in concomitanza con i 50 anni della società scientifica. «I secondi 50 anni della storia della Società Italiana di Diabetologia sono cominciati – ha detto il neo presidente della Sid Enzo Bonora in chiusura del congresso – I primi 50 sono stati un crescendo di successi, decretati da altri e conseguiti grazie all’idea dei padri fondatori…

Tumori: risparmi dalla prevenzione, 6 miliardi di euro in 5 anni

medico paziente

Stefano Cascinu, presidente Aiom: «Per garantire la sostenibilità dei sistemi sanitari è necessario coniugare appropriatezza e campagne di informazione».

Sei miliardi di euro in cinque anni. È il risparmio che potrebbe essere realizzato nel nostro Paese grazie a campagne di prevenzione oncologica. Una cifra che raggiungerebbe 50 miliardi complessivamente in Europa, se queste iniziative fossero estese a tutti gli Stati membri. Il costo totale del cancro nel Vecchio Continente è pari, ogni anno, a 126 miliardi di euro, in Italia a circa 16. Servono risorse per garantire l’accesso alle…

I più comuni fattori di rischio cardiovascolare sono più alti in inverno che in estate

stagioni

I fattori di rischio per le malattie cardiovascolari possono cambiare nel corso dell’anno. Lo dimostra una ricerca coordinata dall’Istituto di medicina sociale e preventiva dell’Università di Losanna, in Svizzera, con la collaborazione di diversi centri di ricerca internazionali, tra i quali l’Irccs Neuromed di Pozzilli, e pubblicata sulla rivista Heart. Una ricerca coordinata dall’Istituto di medicina sociale e preventiva dell’Università di Losanna, in Svizzera, con la collaborazione di diversi centri di ricerca internazionali, tra i quali l’Irccs Neuromed di Pozzilli, e pubblicata…

Trapianti, Amcli: indispensabile un accurato controllo microbiologico del donatore

microbiologia

In occasione della Giornata nazionale della donazione e del trapianto di organi e tessuti, promossa per il 31 maggio dal Ministero della Salute unitamente al Centro Nazionale Trapianti, l’Associazione Microbiologi Clinici Italiani richiama l’attenzione sulle necessarie tempestività e cautela nella validazione microbiologica di organi, tessuti e cellule del donatore, ma non solo. Nel 2013, su 1.102 donatori di organi e tessuti (Fonte: Ministero della Salute), sono stati eseguiti in emergenza h24 più di 13.000 test microbiologici per valutare l’idoneità del donatore e oltre 6.000…

Ospedale Bambino Gesù: 1 piccolo su 5 con problemi respiratori è vittima del fumo passivo

fumo passivo

Un bambino su 5 tra quanti accedono agli ambulatori per problemi respiratori (tosse o broncospasmo) presenta problemi legati al fumo di sigaretta passivo. Il dato emerge dal Reparto di Broncopneumologia dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù. Oltre al fumo attivo, anche quello passivo comporta dei rischi. Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità (Oms), sono presenti circa 1,2 miliardi di fumatori adulti che producono fumo ambientale o di “seconda mano”, come viene anche definito in Inghilterra, al quale circa la metà dei bambini è esposta. Studi eseguiti…

Il fumo aumenta tra le donne e resta stabile tra gli uomini mentre crolla la sigaretta elettronica

fumo

Giornata mondiale senza tabacco, ecco i dati dell’Iss 2014. I fumatori chiedono aiuto: decuplicate le telefonate al Numero Verde dell’Iss ora presente sui pacchetti di sigarette. Le donne non rinunciano più alle bionde. Per la prima volta dopo 5 anni si inverte il trend di consumo.

«La prevalenza di fumatori in Italia – spiega Silvio Garattini, Direttore dell’Istituto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri –anche quest’anno mostra una situazione di stallo, ad eccezione delle fumatrici che interrompono un trend in discesa registrato negli ultimi 5 anni con un incremento di 3,6 punti percentuali».…

Gli italiani e il web: Il mmg è ancora il riferimento principale degli italiani per la scelta delle cure ospedaliere

computer

Il giudizio degli italiani sui portali della salute secondo l’indagine Ispo Ricerche. Tra i medici generici e specialisti è limitato il livello di conoscenza dei portali doveecomemicuro.it”, Pne Piano Nazionale Esiti e “pazienti.it”. Sulla promozione di sistemi “Tripadvisor”, i medici di medicina generale si sono dichiarati più scettici rispetto ai colleghi specialisti.

Gli italiani amano il web e lo utilizzano sempre di più ma, per quel che riguarda la scelta della struttura ospedaliera di riferimento, si affidano innanzitutto al proprio medico di famiglia. Si tratta di un…

Oms: aumentare le tasse sul tabacco

tabacco 2014

Il 31 maggio 2014 la Giornata mondiale senza tabacco. Il 31 maggio l’Oms celebra in tutto il mondo la Giornata mondiale senza tabacco, per sensibilizzare sui rischi per la salute associati all’abitudine al fumo e per sostenere politiche efficaci per ridurre il consumo di tabacco. “La tassazione dei prodotti del tabacco” è il tema scelto per l’edizione 2014. L’epidemia globale del tabacco uccide quasi 6 milioni di persone ogni anno , di cui più di 600 000 sono non fumatori che muoiono per il fumo passivo . Se non saranno attuate politiche efficaci si prevede che entro…

Ricetta dematerializzata: in Friuli Venezia Giulia parte la sperimentazione

È partita in questi giorni in Friuli Venezia Giulia la sperimentazione della ricetta dematerializzata per le prescrizioni farmaceutiche, destinata a sostituire progressivamente il tradizionale sistema di prescrizione su ricetta rossa. Lo riferisce una nota della Regione che spiega “Il medico, integrato in un sistema nazionale unico e dedicato, emette la propria prescrizione elettronica che in prospettiva sarà utilizzabile in tutto il territorio nazionale. Solo per un iniziale periodo di transizione, al posto della ricetta tradizionale rilascia un promemoria cartaceo all’assistito,…