-

Ministero della Salute: il commissariamento dell’Iss un atto dovuto

iss

In relazione alle notizie stampa ed alle dichiarazioni diffuse negli ultimi giorni in ordine al procedimento di commissariamento dell’Iss il ministero della Salute precisa in una nota che “tale esito è espressamente previsto da una univoca disposizione legislativa contenuta nell’art. 15 comma 1-bis del decreto legge 6 luglio 2011 n. 98, per la quale ove un ente pubblico sottoposto alla vigilanza dello Stato presenti una situazione di disavanzo per due esercizi consecutivi i relativi organi decadono e deve essere nominato un commissario. Tale commissario, per espressa …

Costantino Troise confermato alla guida dell’Anaao Assomed

troise_27nov2012_2

Costantino Troise è stato confermato alla guida dell’Anaao Assomed fino al 2018 dal 23° Congresso Nazionale che si è concluso il 21 giugno scorso ad Abano Terme. Nato ad Avellino 63 anni fa è Direttore dell’Unità Operativa Complessa di Allergologia Azienda Ospedaliera Universitaria San Martino di Genova. Il suo programma è racchiuso in alcune parole d’ordine in cui si concentra l’attività futura dell’Associazione: contratto subito, legge sulla responsabilità professionale, giovani, lotta al precariato e cambio di paradigma del sistema formativo, valorizzazione del lavoro…

Anaao Assomed: sindacati e lavoratori, i veri obiettivi della Riforma Pa

Anaao

“La grande riforma della pubblica Amministrazione si sta riducendo, come era prevedibile, ai veri obiettivi: sindacati e lavoratori”. È il commento dell’Anaao Assomed riunita nel Congresso Nazionale di Abano Terme, alle notizie di stampa sui contenuti della legge di riforma della PA alla firma del Presidente della Repubblica. “Ai sindacati – sottolinea l’Anaao Assomed – si pongono seri limiti alla capacità organizzativa e di rappresentanza; ai lavoratori si impone la mobilità coatta, trattati come pacchi postali sempre pronti alla spedizione. Il rapporto magistratura-politica,…

Patto per la salute, Federfarma: «Puntare su sinergia medici – farmacie»

Racca

«L’Advisory Board che si è insediato ieri per approntare un questionario con cui sondare i pazienti affetti da maculopatia su effetti dei trattamenti e condizioni di salute è solo un esempio di quello che può dare una sinergia tra medici e farmacie». Così il presidente di Federfarma, Annarosa Racca, commenta l’iniziativa lanciata nell’ambito dell’incontro Punto Insieme Sanità, promosso da FederAnziani. L’Advisory Board sarà formato da Ministero della salute, Aifa, Consiglio Superiore di Sanità, Agenas, FederAnziani, Fimmg e Federfarma, con il coinvolgimento delle società scientifiche…

Dispositivi medici: in Europa consumatori più sicuri

pipi

Dopo lo scandalo delle protesi mammarie francesi un piano d’azione ha rafforzato i controlli in Europa.

Oggi il Consiglio “Occupazione, politica sociale, salute e consumatori” (Epsco) ha discusso le azioni congiunte adottate dalla Commissione europea e dagli Stati membri per ripristinare la fiducia in seguito allo scandalo delle protesi mammarie difettose prodotte dalla società francese Pip. Tali misure sono state incluse nel piano comune per un’azione immediata in forza della vigente legislazione sui dispositivi medici (il cosiddetto piano d’azione

Ricciardi (Simm): Se non ci si muove in tempo il Ssn andrà inesorabilmente verso una vera e propria “tempesta perfetta”

walter ricciardi

Il 23 giugno si apre a Roma il 7° Congresso nazionale dei Medici Manager dal titolo “Basta piangere! Storie di medici manager per la Sanità italiana che non si lamenta”.

«L’invecchiamento della popolazione, l’aumento dei bisogni e della domanda, l’offerta di nuove tecnologie, importanti, efficaci ma costose e, per la prima volta, la scarsità dei medici». Sono questi i fattori che stanno mettendo in crisi il nostro Ssn secondo Walter Ricciardi, Presidente della Società Italiana dei Medici Manager intervistato da Panorama della Sanità (n. 24/23 giugno) alla vigilia del …

In ritardo la creazione di una rete ospedale-territorio per la terapia del dolore

camice

Si è svolto a Roma il Convegno “Punto insieme Sanità: verso un sistema sanitario a misura di terza età” organizzato da FederAnziani e Corte di Giustizia Popolare per il Diritto alla salute in collaborazione con Fimmg e Federfarma. L’evento ha visto riuniti gli esponenti delle più importanti società medico-scientifiche e i rappresentanti delle massime istituzioni nazionali, regionali ed europee. Il Congresso, fortemente voluto da Roberto Messina, Presidente di FederAnziani, si è articola in 8 tavoli tematici – Aderenza alla Terapia, Asma e Bpco, Chirurgia mini-invasiva, Dolore…

Sicurezza pazienti, Commissione europea: si registrano progressi ma occorre fare di più

ricoveri

Si stima che, nel periodo in cui riceve assistenza sanitaria, l’8-12% dei pazienti ammessi in ospedale nell’UE subisca eventi sfavorevoli quali infezioni nosocomiali (circa il 25% degli eventi sfavorevoli), errori medici e chirurgici, disfunzioni dei dispositivi medici, errori diagnostici e mancato intervento a seguito dei risultati dei test. Le stime indicano che nell’UE 4,1 milioni di pazienti contraggono ogni anno un’infezione nosocomiale e almeno 37 000 muoiono a causa di esse.

Aiop Lazio: Siglato l’accordo Zingaretti – Faroni sui pazienti “fuori regione”

Jessica Veronica Faroni

«Finalmente, dopo anni, riusciamo a raggiungere questo obiettivo e anche i pazienti non residenti nella Regione Lazio potranno venire a curarsi da noi». Così il presidente Aiop Lazio, Jessica Veronica Faroni, ha espresso la sua soddisfazione per il protocollo d’intesa siglato ieri con il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, sull’assistenza ai cittadini che vengono a farsi curare da “fuori regione”. In base all’accordo, saranno le regioni di residenza a rimborsare il Lazio per le terapie, i farmaci, le giornate di ricovero e tutte le attività assistenziali erogate “oltre…