-

Depressione, la diagnosi arriva due anni dopo i primi sintomi

depressione

Allarme giovani: 6 casi su 10 evidenti già in adolescenza.

In Italia, 7 pazienti depressi su 10 attendono un anno prima di ricevere un trattamento farmacologico. E solo il 40% di loro risponde in maniera soddisfacente alla terapia e non presenta ricadute. In media, passano ventiquattro mesi prima che la diagnosi sia chiara. Un lasso di tempo troppo lungo che può anche rivelarsi fatale: nel 47% dei casi il disturbo diventa cronico e porta così a un peggioramento significativo della qualità di vita. «Nel nostro Paese la depressione maggiore colpisce 7,5 milioni di persone, il 12,5% della popolazione.…

La Donazione di sangue: Il 66% dei giovani delle scuole medie ritiene sia un gesto di alto valore

donazioni sangue

Presentati al Miur i risultati di una ricerca.

Il 66% dei giovani delle scuole medie (secondarie di primo grado) ritiene la donazione di sangue un gesto di alto valore per aiutare il prossimo e solo il 6% si dichiara non interessato all’argomento. Sono questi alcuni dei dati emersi nella ricerca presentata ieri al Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca, a Roma, dal titolo “ Il vissuto e l’immaginario degli adolescenti nei confronti della donazione del sangue”. L’indagine – che ha coinvolto 2.100 studenti di scuola media di tutta Italia – è stata curata AVIS Nazionale…

Approvata la Legge di Stabilità 2015: una manovra da 36 miliardi di euro

renzicdm15 ott

Più risorse per ricerca e innovazione. Previsti 4 miliardi di tagli alle Regioni

Approvata ieri dal Consiglio dei Ministri la Legge di Stabilità 2015, una manovra finanziaria di 36 miliardi di euro. Trentasei miliardi di euro, di cui 18 miliardi di taglio alle tasse, 15 mld in arrivo dalla spending review. C’è la stabilizzazione del bonus degli 80 euro in busta paga, l’opzione di scegliere di avere il Tfr in busta paga (100 milioni di euro, operazione di triangolazione con le banche che ha tenuto il governo al lavoro fino all’ultimo) e c’è la novità: gli sgravi fiscali per 900mila titolari di partite…

Riorganizzazione della sanità territoriale e medicina di iniziativa: Siglato l’Accordo tra Regione Lazio e Sindacati medici di categoria

mmg

«Questo accordo con i medici di medicina generale è una bomba atomica, che però salva e salverà le vite. È una grandissima sfida e ringrazio i medici di medicina generale per questo» lo ha dichiarato il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, che ha aggiunto: «è uno dei pilastri e delle innovazioni più importanti che la sanità del Lazio ha vissuto dal dopoguerra».
Marotta (Smi Lazio): Abbiamo ottenuto alcuni dei risultati auspicati ma non mancano alcune perplessità
«Abbiamo ottenuto alcuni dei risultati auspicati», afferma Paolo Marotta, segretario Smi-Lazio: «Nessun taglio…

Federsanità Anci: Il territorio sia al centro delle scelte della Governance sanitaria e sociale

angelo lino del favero

In corso a Roma il IV Congresso Nazionale di Federsanità Anci. Con una discussione sui temi dell’integrazione sociosanitaria, Direttori Generali di Aziende Sanitarie e rappresentanti degli Enti Locali, si sono confrontati per sottolineare l’importanza del territorio nella gestione delle cronicità, con lo scopo di tutelare al meglio la salute pubblica.

«In questi anni abbiamo discusso molto di aziendalizzazione, disegnando una nuova visione delle Aziende sanitarie che, oggi, devono sempre più intraprendere nuove strategie comuni per l’implementazione e il coordinamento di nuovi…

In un’Italia sempre più vecchia oggi le cure per la non autosufficienza costano oltre 20 miliardi

anziani2

Quarto convegno medico UniSalute: domiciliarità e territorialità per rispondere al crescente bisogno di assistenza agli anziani

Oltre 20 miliardi di euro: a tanto ammonta oggi la spesa per le cure e l’assistenza legata alla non autosufficienza, secondo le ultime rilevazioni del Ministero della Salute. È quanto dichiara Fiammetta Fabris, Direttore Generale di UniSalute, compagnia del gruppo Unipol specializzata in assistenza sanitaria, a margine dell’annuale Convegno Medico promosso dalla società, dal titolo “Invecchiamento: come rallentarlo e come gestirlo”.
Per il …

Francesco Corcione è il nuovo Presidente della Società Italiana di Chirurgia

francesco corcione

La nomina a Roma in occasione del 116° Congresso Nazionale della Società. Nel suo programma alleanze con le altre specialità e comunicazione con il paziente.
Ultimo giorno dei chirurghi italiani a Congresso, ieri alle 18.00 Francesco Corcione, Direttore del Dipartimento di Chirurgia Generale e del Centro di Chirurgia Laparoscopica e Robotica avanzata dell’Ospedale Monaldi di Napoli ha assunto le redini della Società Italiana di Chirurgia (Sic). Da oggi quindi diventa operativa la sua presidenza, la prima di un chirurgo ospedaliero e napoletano. L’elezione è avvenuta nel corso del 116mo…

Roi: Perché chiediamo la regolamentazione del settore

osteopata

Sciomachen (Presidente Registro degli Osteopati d’Italia): «Sempre più italiani si rivolgono all’osteopatia per la propria salute. È necessaria una regolamentazione per tutelare il cittadino a partire dal riconoscimento dell’osteopata come professione sanitaria indipendente, con un percorso accademico appropriato».

«A oggi gli osteopati in Italia operano all’interno di una mancanza legislativa, senza un riconoscimento giuridico, in assenza di una regolamentazione che ne certifichi il percorso accademico e le competenze acquisite negli anni. Il Registro degli Osteopati …

Granaiola (Pd): «Il Governo verifichi lo stato di accreditamento dei centri trasfusionali»

manuela granaiola

«I centri di raccolta del sangue sono a rischio paralisi per il mancato completamento degli accreditamenti da parte delle Regioni. Chiediamo al ministro della Salute una verifica urgente sui percorsi di accreditamento affinché sia rispettata la scadenza del 31 dicembre 2014». Lo chiede la senatrice del Pd Manuela Granaiola della commissione Sanità, in un’interrogazione urgente rivolta al Ministro Lorenzin e sottoscritta dai colleghi del Pd della commissione i senatori Dirindin, Mattesini, G.Dalla Zuanna, Padua, Silvestro. «Il Sistema trasfusionale italiano,parte integrante…